Trovafinanziamenti.it

MUTUI FONDO PERDUTO

I mutui con fondo perduto sono erogazioni agevolate di determinati importi destinati generalmente ai privati o all'imprenditoria. Un mutuo a fondo perduto può essere stanziato periodicamente da Enti Pubblici come ad esempio la Regione, la Provincia, i Comuni, ma anche lo Stato o la Comunità Europea.

- Qual è la finalità dei mutui a fondo perduto?

I mutui con fondo perduto sono concessi dagli Enti Locali sia ai privati che alle aziende. Ai privati viene erogato sostanzialmente per l'acquisto di un immobile, quasi sempre la prima casa. I mutui a fondo perduto vanno ad agevolare, ad esempio, le famiglie o i giovani, o le giovani coppie che dimostrano di possedere i requisiti richiesti per poter accedere ai fondi stanziati. Si tratta di dare prova di non avere particolari entrate economiche, ovvero di essere in difficoltà a causa di problemi di salute, o lavorativi, come la perdita del lavoro o precarietà in genere. Coloro che hanno documentazioni comprovanti il loro reale stato di necessità, potranno accedere ai bandi indetti dagli Enti Locali, che, constatando lo stato di svantaggio economico, potranno decidere di concedere i mutui a fondo perduto a chi ne ha veramente bisogno. Chiaramente i soggetti che vengono ritenuti svantaggiati non potranno acquistare immobili ritenuti di lusso o risultare già proprietari di immobili. Altra direzione in cui possono essere stanziati mutui con fondo perduto, sono le agevolazioni all'imprenditoria, dove i capitali concessi vengono finalizzati al supporto necessario allo sviluppo di nuove aziende o all'ampliamento di imprese già esistenti. Le imprese interessate dovranno partecipare ai bandi comunicando le documentazioni richieste. Solitamente il mutuo a fondo perduto per le imprese, va a richiedere specificatamente che l'azienda dimostri di voler utilizzare il possibile capitale ai fini dello sviluppo economico-territoriale mediante migliorie all'attività esistente. Nel caso si trattasse di una nuova impresa, saranno necessari i progetti imprenditoriali che dimostreranno come la nuova attività potrà andare a sviluppare l'eventuale area svantaggiata creando anche nuove occupazioni lavorative per gli abitanti della zona.

- Quali sono le regole per l'ammortamento dei mutui con fondo perduto?

I mutui a fondo perduto sono quasi sempre regolati da una clausola che può prevedere la restituzione di una piccola percentuale del capitale concesso, ed è variabile a seconda dell'area geografica interessata dalla domanda. Tanto più è considerata sottosviluppata, tanto più alta sarà la percentuale a fondo perduto. Per determinate zone, a volte, la regione o l'ente concedono a il mutuo a fondo perduto fino al 100% dell'importo. Questa regola può valere sia per le concessioni a privati che alle aziende.

Mutui fondo perduto aggiornato il 17 Aprile 2017


Vai alla home:Trova Finanziamenti

mutui fondo perduto